04:09 02 Marzo 2021
Scienza e tech
URL abbreviato
0 30
Seguici su

I ricercatori hanno scoperto che mangiare peperoncino può aiutare a ridurre il rischio di malattie cardiache.

Lo studio è pubblicato sulla rivista Nature.

Gli esperti coreani hanno condotto una meta-analisi di studi in cui i partecipanti di età superiore ai 18 anni includevano pepe o suoi derivati ​​nella loro dieta per un periodo da 4 a 12 settimane.

Gli scienziati hanno scoperto che la sostanza contenuta nella paprika riduce il rischio di sviluppare la sindrome metabolica, un complesso di disturbi metabolici che causa lo sviluppo di malattie cardiache e diabete di tipo 2.

In particolare il peperoncino agisce in più direzioni contemporaneamente abbassando i livelli di colesterolo e generando un marcato effetto antiossidante.

Lo studio ha anche scoperto che mangiare peperoncino può aiutare a normalizzare i livelli di zucchero nell'organismo. Tuttavia, gli autori hanno notato che sono necessari ulteriori studi clinici per confermare questa proprietà benefica del suddetto alimento.

Tags:
infarto, Alimentazione, Medicina, Salute
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook