23:44 05 Marzo 2021
Scienza e tech
URL abbreviato
0 82
Seguici su

Il peggioramento della pelle è spesso un segnale della mancanza di acidi grassi polinsaturi omega-3 nel nostro corpo.

La pelle troppo secca, sensibile e ricoperta di acne è spesso identificata dai medici tra i sintomi più frequenti di carenza di omega-3 nell'organismo, segnala il portale Healthline. Quando il contenuto di grassi polinsaturi è sufficiente, la pelle è meglio protetta dagli agenti irritanti. Inoltre mantiene meglio l'idratazione.

Inoltre la condizione dei capelli può dipendere dal livello di omega-3 nell'organismo. Se la densità dei capelli e la loro struttura cambiano potrebbe essere un segnale della mancanza di acidi grassi.

Ci sono anche prove che gli omega-3 sono essenziali per la funzione cerebrale. Problemi neurologici ed emotivi possono segnalarne la mancanza.

"Molti studi mostrano una correlazione tra bassi livelli di omega-3 e tassi più elevati di depressione", si evidenzia nell'articolo di Healthline.

Inoltre, gli esperti del portale consigliano di prestare attenzione ad altri sintomi che potrebbero indicare la scarsità di omega-3 nel corpo:

  1. sete;
  2. unghie fragili;
  3. dolori articolari;
  4. fatica;
  5. raffreddori frequenti.
Tags:
Medicina, Società, benessere, Salute
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook