04:28 16 Maggio 2021
Scienza e tech
URL abbreviato
0 70
Seguici su

La società Honor, venduta da Huawei a un consorzio di oltre 30 società cinesi sostenuto dal governo con sede a Shenzhen, ha annunciato il lancio del nuovo modello di telefono V40 5G, per ora acquistabile solo in Cina.

Il modello V40 5G ha uno schermo OLED da 6,72 pollici con una frequenza di aggiornamento di 120 Hz ed è alimentato da un processore MediaTek Dimensity 1000+. La fotocamera principale ha un sensore da 1/1,56 pollici con una risoluzione di 50 megapixel. La batteria da 4000 mAh si ricarica in modalità wireless a 50W o 66W con un cavo.

Nel novembre 2020 Huawei ha annunciato che stava vendendo una delle sue attività più popolari, Honor, per salvarla dalle restrizioni statunitensi, dopo aver affrontato "enormi pressioni" e difficoltà a garantirle una catena di approvvigionamento adeguata.

Da allora la società ha operato in modo autonomo, facendo però affidamento sulla casa madre per la maggior parte delle sue tecnologie, come i processori Kirin di HiSense. Perciò è stata colpita altrettanto duramente dalle sanzioni di Washington, che hanno vietato alle società statunitensi di fare affari con Huawei e di condividerne le tecnologie.

Il fondatore del colosso tecnologico cinese ha definito la vendita della sua divisione smartphone una "netta rottura", ma ha ipotizzato che questa mossa non solo avrebbe contribuito a renderla invulnerabile alle restrizioni statunitensi, ma anche creato un nuovo potere nel mercato globale.

I telefoni V40 5G sono in sviluppo dall'inizio di novembre e potrebbero raggiungere il resto del mondo con il marchio View. La versione internazionale del V40 View 40 potrebbe avere i servizi di Google. Ciò consentirebbe a Honor di vendere telefoni nei mercati occidentali e non solo senza doversi affidare all'AppGallery di Huawei, non ancora in grado di competere con il Play Store di Google al di fuori della Cina - dove questo invece non è presente.

Poiché non dipende più da Huawei, Honor avrà molto lavoro da fare per diventare un marchio forte a sé stante una volta che i telefoni saranno distribuiti in altri mercati. Per ora, questi smartphone sono venduti solo in Cina e il loro prezzo base è di 3.599 yuan (550 dollari) per un modello con 8 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione. Il modello che costa 3.999 yuan (620 dollari) ha 256 GB di spazio di archiviazione.

Nel 2018 gli Stati Uniti hanno lanciato una campagna di boicottaggio ad ampio raggio contro Huawei, conclusasi con gli arresti domiciliari della sua direttrice finanziaria in Canada e il divieto di utilizzarne le apparecchiature 5G in Paesi come Regno Unito e Giappone. L'ultimo colpo è arrivato quando la Casa Bianca ha annunciato di aver imposto restrizioni radicali ai fornitori di tecnologie chiave per l'azienda cinese e ha chiuso le porte secondarie che consentivano a Huawei di acquisire semiconduttori finiti per mantenere a galla la propria attività.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook