23:55 25 Febbraio 2021
Scienza e tech
URL abbreviato
0 30
Seguici su

I reperti archeologici trovati vicino alle tombe dei bambini includono i resti di un lama, nonché utensili in ceramica noti per essere utilizzati dall'élite Inca.

I resti di due bambini che probabilmente provenivano dall'aristocrazia Inca sono stati scoperti in tombe situate nel sito archeologico di Huaca de las Abejas nella regione peruviana di Lambayeque e risalgono a 500 anni fa.

Gli archeologi hanno avviato gli scavi nel 2017. Finora, hanno scoperto i resti di 49 persone, ma i due bambini sono i reperti più recenti, come ha spiegato a Reuters Jose Escudero, un archeologo del Museo di Tucume.

Il team archeologico è stato in grado di stimare la loro età esaminando i sedimenti sotto le loro tombe "che si pensa essere stato creato da forti piogge" durante il periodo Inca.

Escudero ha anche notato che sono stati trovati nelle vicinanze i resti di un lama addomesticato dagli Incas per fornire loro carne e lana. Altre scoperte includono utensili in ceramica usati dall'élite.

Il complesso comprende i resti di numerose piramidi di adobe e argilla che, come osserva il magazine online, gli archeologi ritengono "formarono un centro amministrativo e cerimoniale creato intorno al 1.100 DC e assorbito nell'Impero Inca intorno al 1.500 DC."

Tags:
Archeologia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook