17:16 22 Aprile 2021
Scienza e tech
URL abbreviato
102
Seguici su

Il gigante tecnologico giapponese Sony ha iniziato a testare la sua prima auto elettrica sulle strade pubbliche europee. In un video pubblicato sul canale ufficiale dell'azienda, il prototipo percorre una pista, strade extraurbane e le strade di una città austriaca.

Secondo il produttore, Vision-S, testata alla fine del 2020, è dotata di un sistema di pilota automatico, è connessa in modalità wireless alle reti 5G ed è letteralmente piena di telecamere e sensori.

Per migliorare il suo sistema di telecamere a 360°, Sony ha aumentato il numero di sensori nel veicolo da 33 a 40 e ha sperimentato dei modi per espandere le loro capacità. Una delle caratteristiche più affascinanti del sistema è una telecamera che monitora la salute di ogni passeggero, non solo del guidatore.

Se la telecamera rileva che un passeggero si addormenta, l'auto monitorerà automaticamente il clima intorno al sedile fino a raggiungere una temperatura adeguata. TechCrunch riferisce anche che il sistema, a sua volta, apprende quotidianamente la temperatura, la musica e i percorsi frequenti dei passeggeri.

I creatori del veicolo stanno anche sviluppando un sistema di lettura labiale per il riconoscimento vocale.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche della vettura, la Vision-S sarà equipaggiata con due motori elettrici da 272 cavalli: uno montato sull'asse anteriore e l'altro sul posteriore. Il veicolo sarà in grado di accelerare fino a 100 Km/h in 4,8 secondi e raggiungerà una velocità massima di 240 Km/h.

Per creare la propria auto elettrica, Sony, società nota per la produzione di tecnologia di consumo come le console PlayStation, ha collaborato con Magna-Steyr, una casa automobilistica austriaca. Questa azienda ha da tempo costruito la Mercedes-Benz G-Wagen e molti altri modelli, dalla nuova Toyota Supra alla Jaguar I-Pace.

"Sono molto felice di vedere che Vision-S è stata solo il punto di partenza della nostra collaborazione. Aziende high-tech come Sony hanno un grande impatto sulla mobilità del futuro", afferma nel video Frank Klein, presidente di Magna-Steyr.

Il modello è stato annunciato al Las Vegas International Consumer Electronics Show del 2020. Sony ha promesso di sottoporlo a test entro la fine dell'anno, ma non ha specificato quando inizierà a vendere l'auto elettrica.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook