22:31 15 Gennaio 2021
Scienza e tech
URL abbreviato
123
Seguici su

Secondo la dottoressa britannica Miriam Stoppard, alcune abitudini mattutine da molti considerate salutari, sarebbero invece piuttosto pericolose se realizzate subito dopo il risveglio.

Ci sono abitudini mattutine che possono essere dannose per la salute, ha spiegato la dottoressa Stoppard al Mirror, citando i risultati di un recente studio condotto da ricercatori dell'Università di Bath.

Per aiutare il corpo a gestire lo zucchero, si dovrebbe rinunciare all'abitudine di bere caffè o succo d'arancia subito dopo il risveglio, così come un intenso esercizio fisico troppo presto non sarebbe affatto salutare, poiché, ha spiegato la dottoressa, l’organismo ha bisogno dei suoi tempi per rimettersi a regime.

Esercitarsi troppo vigorosamente subito dopo il risveglio può essere seriamente dannoso perché il corpo è ancora disidratato e i tessuti non si allungano bene.

I muscoli sono quindi ancora rigidi e i dischi intervertebrali non sono preparati per l'esercizio, questo può portare a strappi o addirittura ernie.

Niente caffè a digiuno

Poiché i meccanismi che controllano la secrezione di insulina non sono ancora completamente funzionanti, è consigliabile rinunciare al bicchiere di succo d'arancia che sovraccarica il metabolismo. Il livello di zucchero nel sangue potrebbe salire troppo.

Inoltre, sostiene la specialista, meglio non bere neanche il caffè. Una tazzina a stomaco vuoto dimezza la capacità di controllare lo zucchero nel sangue. Rinunciare al caffè mattutino proprio come al succo d'arancia, consente al corpo di mobilitare più correttamente il metabolismo per gestire lo zucchero. Ciò riduce il rischio di diabete e malattie cardiache.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook