15:00 25 Gennaio 2021
Scienza e tech
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

Mercedes-Benz ha mostrato un'altra parte della sua auto elettrica di punta EQS con un video di presentazione in stile Apple. Il produttore tedesco ha mostrato l'elemento principale dei suoi interni, un pannello di vetro interattivo che diventerà il centro di comunicazione tra l'auto e il guidatore.

Secondo i rappresentanti del marchio, il pannello, denominato Hyperscreen, è composto da tre schermi OLED: un cruscotto digitale, uno schermo del sistema multimediale e un touch screen aggiuntivo per il passeggero anteriore.

Nonostante sia composto da tre parti, il pannello rappresenta una singola unità che si estende da un lato all'altro dell'auto, con una diagonale che misura 56 pollici (circa 140 cm). Questa cifra rende il Mercedes-Benz Hyperscreen il dispositivo più grande del suo tipo fino ad oggi. Il pannello della Cadillac Escalade, presentato nel 2020, per fare un esempio ha una diagonale di appena 38 pollici (circa 96 cm).

Gli sviluppatori sottolineano inoltre che l'elettronica dell'auto, installata nel pannello, possiede un'intelligenza artificiale in grado di memorizzare azioni che vengono ripetute regolarmente per riprodurle senza promemoria. Sarà per esempio in grado di aumentare da sola l'altezza da terra laddove il conducente lo fa regolarmente, come durante il superamento di dossi.

Il centro multimediale, da parte sua, può memorizzare diversi profili e quindi l'elettronica non confonderà le azioni da offrire ai suoi diversi utilizzatori.

Per quanto riguarda la sicurezza all'interno della nuova EQS, il vetro che rappresenta lo strato esterno dell'Hyperscreen è temprato a temperature superiori a 650° Celsius e questo lo rende particolarmente resistente.

Tuttavia, per ridurre ulteriormente il rischio di lesioni in caso di incidente, i progettisti hanno dotato il pannello di punti di rottura programmabili e di una speciale struttura di supporto a nido d'ape, che mitiga anche l'energia d'urto.

I suoi ideatori hanno deciso di decorarlo illuminando i deflettori di ventilazione e il contorno del bordo inferiore. I designer notano che il design farà sembrare l'iperschermo fluttuare.

L'EQS debutterà nel 2021, mentre la sua produzione in serie non verrà lanciata fino al 2022. L'auto sarà presentata come berlina e come crossover. Il video promozionale dell'Hyperscreen offre anche un breve sguardo ai contorni posteriori della berlina.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook