23:55 13 Maggio 2021
Scienza e tech
URL abbreviato
0 40
Seguici su

Il capo della squadra impegnata negli scavi che è riuscita a riportare alla luce il tempio ha parlato anche della scoperta di “un importante snodo sociale ed economico” nella regione.

Un tempio del VI secolo a.C. dedicato ad Afrodite, l'antica divinità greca dell'Amore e della Bellezza, è stato scoperto dagli archeologi durante gli scavi nella provincia d Smirne in Turchia, riferisce l'agenzia Anadolu.

Secondo quanto riportato dall'agenzia turca, l'archeologo Elif Korapal a capo della squadra impegnata negli scavi ha spiegato che le prime tracce dell'esistenza del tempio di 2.500 anni sono state effettivamente scoperte nel 2016.

​"Durante la nostra analisi della superficie, abbiamo rilevato la presenza del tempio di Afrodite del VI secolo a.C., - ha detto - Allora Afrodite era una divinità comunemente venerata. È una scoperta affascinante e impressionante."

Korapal ha inoltre osservato che i lavori hanno aiutato a portare alla luce quella che l'Hurriyet Daily News descrive come "un importante snodo sociale ed economico" nella regione ed ha messo in guardia dalla minaccia rappresentata ai siti storici dai cacciatori di tesori e dall'urbanizzazione.

Gli scavi condotti dagli archeologi nei distretti di Urla, Çesme e Seferihisar della provincia di Smirne dal 2006 hanno portato alla scoperta di un totale di 35 insediamenti preistorici, alcuni dei quali risalenti al periodo tardo neolitico.

Tags:
Storia, Turchia, Arte, Archeologia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook