14:00 17 Gennaio 2021
Scienza e tech
URL abbreviato
120
Seguici su

La compagnia giapponese NEC ha sviluppato un sistema di riconoscimento facciale in grado di identificare le persone che indossano le mascherine.

Il sistema sviluppato da NEC si concentra sulle parti del viso non coperte dalla mascherina per identificare la persona in meno di un secondo con un'accuratezza del 99.9%.

Sono diverse le aziende che usano questa tecnologia della NEC come Swiss International Airlines e Lufthansa.

Questa nuova tecnologia secondo NEC ridurrà ulteriormente le occasioni di contagio.

Prima della pandemia, secondo quanto riportato dal National Institute of Standards and Technology, i sistemi di riconoscimento facciale non riuscivano ad identificare il 20-50% delle immagini di persone che indossavano le mascherine.

Tuttavia sono molte le controversie su questi sistemi di riconoscimento, in primo luogo per la violazione della privacy delle persone.

Correlati:

Non solo Covid: distanziamento e mascherina contengono anche l'influenza
Riconoscimento facciale per WhatsApp, la nuova funzione per proteggere la corrispondenza dell’utente
Usa, uomo arrestato per errore del sistema di riconoscimento facciale: è la prima volta
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook