10:27 23 Gennaio 2021
Scienza e tech
URL abbreviato
0 44
Seguici su

Gli scienziati turchi hanno sviluppato un dispositivo in grado di diagnosticare COVID-19 in dieci secondi.

La scoperta è stata annunciata dall'Università Bilkent sul proprio sito web.

Il principio del dispositivo, denominato Diagnovir, non si basa sulla replicazione del campione, ma sulle proprietà ottiche. Per il test viene utilizzato un campione della mucosa orale, che viene miscelato con una soluzione speciale ed inserito nel dispositivo.

"Gli agenti patogeni vengono rilevati entro dieci secondi mediante la ricezione dinamica del segnale fluorescente. Il processo viene eseguito attraverso un chip di rilevamento dei patogeni progettato specificamente per il biosensore", spiegano i ricercatori.

Negli studi preclinici il dispositivo ha mostrato un'efficacia del 99% nel rilevare il coronavirus, afferma il comunicato dell'ateneo.

A settembre ricercatori italiani hanno presentato un test rapido per il coronavirus che fornisce il risultato in tre minuti.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook