15:03 17 Gennaio 2021
Scienza e tech
URL abbreviato
Lo sviluppo del vaccino russo contro il coronavirus (195)
0 81
Seguici su

La combinazione del vaccino russo Sputnik V e di AZD1222, sviluppato dalla società biofarmaceutica anglo-svedese AstraZeneca e dall'Università di Oxford, darà l'immunità per due anni dal Covid, ha affermato Alexander Ginzburg, direttore del Centro Gamaleya.

Secondo Ginzburg, gli sviluppatori russi hanno proposto di aggiungere una componente del loro vaccino all'AZD1222. Pertanto, il vaccino di Oxford sarà bicomponente: consentirà di aumentare la forza dell'immunità risultante dall'uso del farmaco e di prolungare la durata dell'effetto protettivo del vaccino.

"Cioè, le cellule di memoria come risultato dell'utilizzo di un tale vaccino ibrido a due componenti saranno molto meglio formate, e il vaccino, ovviamente, proteggerà i vaccinati non per tre o quattro mesi, ma almeno per due anni", ha detto Ginzburg in onda sul canale televisivo Rossiya 24.

Come ha aggiunto l'esperto, ci vorrà ulteriore lavoro per dimostrare sperimentalmente le proprietà protettive del farmaco combinato.

La scorsa settimana il Centro Gamaleya, AstraZeneca, il Fondo russo per gli investimenti diretti e R-Pharm hanno firmato un memorandum di cooperazione. Successivamente Ginzburg ha annunciato l'inizio di sperimentazioni cliniche congiunte della combinazione di Sputnik V e AZD1222.

Entrambi i vaccini sono stati creati sulla base di vettori adenovirali, in cui è incorporata la proteina spike del coronavirus SARS-CoV-2. Allo stesso tempo gli adenovirus sono privati ​​della capacità di replicarsi: servono come sistema di rilascio del materiale genetico (antigene) nelle cellule umane. Come notato da Ginzburg, il componente Sputnik V, che ha mostrato un'efficacia intermedia di oltre il 91,4% (e il 100% contro i casi gravi di COVID-19), può migliorare la risposta immunitaria nell'AZD1222, la cui efficacia media era precedentemente stimata nel 70,4%.

Tema:
Lo sviluppo del vaccino russo contro il coronavirus (195)
Tags:
vaccino, Russia, Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook