16:28 21 Aprile 2021
Scienza e tech
URL abbreviato
0 10
Seguici su

Secondo una ricerca commissionata da Kaspersky Lab, più di un gamer su 10 in tutto il mondo ha subito un furto d'identità o di oggetti virtuali per un valore di $347 miliardi in tutto il mondo.

Kaspersky Lab, un'azienda russa specializzata nella produzione di software per la sicurezza informatica, ha commissionato uno studio sul mondo del gaming a Savanta. Lo studio ha intervistato 5.031 videogiocatori in 17 paesi in tutto il mondo ed è risultato che:

  • il 19% di essi è stato vittima di bullismo durante il gioco;
  • il 33% è stato ingannato
  • il 12% ha subito un furto d'identità o di oggetti virtuali.
Questi dati vanno a giustificare le esperienze negative vissute da questi giocatori che hanno provato ansia e stress nel 31% degli intervistati. Questo nonostante la maggior parte dei gamer giocano per scaricare lo stress (62%), per divertirsi o per trascorrere tempo con i propri amici (46%).

Kaspersky propone sette metodi per proteggersi da questo tipo di influenze negative nel mondo dei videogiochi.

  1. Acquistare videogiochi solo da fornitori ufficiali e piattaforme popolari, come GOG.com e Steam, o dai siti degli sviluppatori ufficiali.
  2. Analizzare e verificare bene le proposte e le offerte prima di spendere soldi. Le piattaforme ufficiali spesso offrono sconti incredibili o persino giochi gratuiti. Tuttavia, molte delle offerte che arrivano tramite e-mail sono truffe.
  3. Controllare la politica di restituzione prima di effettuare un acquisto. Questo è utile nel caso il gioco può risultare inferiore rispetto alle proprie aspettative, o i suoi requisiti possono essere eccessivi per il proprio PC o console.
  4. Utilizzare una connessione sicura. Si consiglia di accedere ai siti di e-commerce solo da casa, dopo aver protetto adeguatamente la rete domestica e utilizzando prodotti come Kaspersky VPN Secure Connection.
  5. Usare una carta di pagamento di debito dedicata agli acquisti online evitando così di usare la carta di pagamento dove sono conservati tutti i propri risparmi.
  6. Proteggere i propri account su Steam e Battle.net e su qualsiasi social network utilizzato per accedere ai negozi di giochi online, cambiando regolarmente password e utilizzandone diverse per ogni profilo.
  7. Proteggere i propri dispositivi, a partire dagli smartphone e i tablet fino ai pc. Una soluzione affidabile come Kaspersky Security Cloud che blocca i siti Web fraudolenti e i malware.

Correlati:

Kaspersky Lab scopre spionaggio informatico politico in Medio Oriente
Covid-19, Kaspersky scopre sito web falso del sistema sanitario Gb. Rubava dati carte di credito
Kaspersky Lab: gli anziani italiani se la cavano bene con la tecnologia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook