11:06 22 Gennaio 2021
Scienza e tech
URL abbreviato
210
Seguici su

Un enorme iceberg di dimensioni e forma simile alla Giamaica è diretto verso l'Isola della Georgia del Sud, un remoto territorio britannico d'oltremare situato nella punta meridionale del Sud America. L'impatto, che sembra sempre più inevitabile, potrebbe devastare la fauna dell'isola e influenzare la catena alimentare di diverse specie.

Non è chiaro se quella collisione si verificherà in pochi giorni o settimane, poiché le correnti oceaniche possono sia accelerare che rallentare l'avanzata di questo pezzo di ghiaccio verso l'isola. Inoltre, sono in grado di "portarti via" da questo territorio in qualsiasi direzione, ha spiegato Geraint Tarling, oceanografo biologico dell'operatore nazionale Antartico del British Antarctic Survey del Regno Unito.

"Ma è molto, molto vicino, a meno di 50 chilometri dal bordo della piattaforma Sud. Si sta avvicinando così tanto che questa [collisione] è quasi inevitabile", ha osservato l'esperto, citato dal quotidiano australiano The Sydney Morning Herald.

L'impatto della massa ghiacciata, che è due volte più grande dell'Isola di Tenerife, potrebbe verificarsi in pochi giorni. In questo caso l'iceberg, chiamato A68a, potrebbe minacciare di distruggere la vita marina come coralli, spugne e plancton. Se impatterà sul fianco dell'Isola, diventerà un elemento che richiederà fino a 10 anni per sciogliersi, ha spiegato Tarling.

Una volta che si verifica il secondo scenario, l'A68a taglierebbe l'accesso alle vie di alimentazione tradizionali per le foche e i quasi due milioni di pinguini che abitano l'Isola. Alcune specie, come i pinguini reali, di solito impiegano fino a 16 giorni per trovare cibo. Se questo pezzo di ghiaccio si mette sulla loro strada, ci vorrà più tempo del solito per trovare sostentamento.

"Il che è improbabile che sia sostenibile. I pulcini inizieranno a perdere massa", ha aggiunto Norman Ratcliffe, biologo di uccelli marini della divisione ecosystem del British Antarctic Survey.

L'A68a potrebbe anche ostacolare le pattuglie di pesca e sorveglianza vicino alla Georgia del Sud e alle vicine isole Sandwich meridionali, hanno detto i funzionari britannici.

Le immagini scattate da un aereo della British Air Force mostrano il rilievo del mostruoso iceberg. Sulla sua superficie, 4.200 chilometri quadrati, ci sono gallerie, crepe e fessure. Inoltre è possibile vedere diversi pezzi di ghiaccio più piccoli che galleggiano nelle vicinanze.

"Le grandi dimensioni dell'iceberg A68a rendono impossibile catturarlo nella sua interezza in un solo colpo", hanno osservato fonti britanniche.

Gli scienziati del British Antarctic Survey hanno osservato a lungo l'avanzata di questo iceberg, che si è staccato dalla Penisola Antartica a luglio 2017 a causa dei cambiamenti climatici.

Attualmente, questa porzione di terra, la più settentrionale del continente antartico, è uno dei luoghi in cui il riscaldamento globale avviene al ritmo più veloce. Il 9 febbraio è stata registrata una temperatura record di 20,75 gradi Celsius in questo sito. Quindi gli scienziati sono preoccupati per lo scioglimento e il collasso del ghiaccio che inevitabilmente portano ad un aumento del livello del mare in tutto il mondo.

Tags:
iceberg
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook