00:39 02 Marzo 2021
Scienza e tech
URL abbreviato
0 10
Seguici su

I leoni nello zoo di Barcellona sono stati infettati dal coronavirus e la loro malattia si è sviluppata durante il periodo in cui la struttura era stata chiusa al pubblico; i sintomi degli animali si sono rivelati simili a un comune raffreddore, ha dichiarato il direttore dello zoo Juli Mauri.

"Nella seconda metà dell'anno, quando lo zoo è stato chiuso, i leoni hanno avuto il Covid-19", ha detto Mauri al canale televisivo Betevé del capoluogo catalano.

I casi di coronavirus sono stati identificati durante uno screening di routine, a seguito del quale gli animali sono stati sottoposti ad analisi sierologica e al test sugli anticorpi. Secondo il direttore dello zoo, i sintomi manifestati dai leoni erano stati "starnuti e tosse". "Per loro era come un raffreddore", ha detto Mauri, aggiungendo che ora tutti gli animali godono di buona salute.

Il virus non è stato trasmesso dai leoni all'uomo, secondo il direttore dello zoo, "dal momento che richiede contatti molto stretti". Gli altri animali ospiti dello zoo non sono stati malati di Covid.

Probabilmente i leoni potrebbero essere stati infettati da uno dei dipendenti dello zoo.

Questo è il secondo caso noto di infezione da coronavirus negli animali in Spagna. A maggio il Covid-19 era stato rilevato in un gatto, sempre in Catalogna. Purtroppo è toccato sopprimerlo.

Tags:
Coronavirus, leoni, Animali, Zoo, Barcellona, Catalogna, Spagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook