07:34 05 Dicembre 2020
Scienza e tech
URL abbreviato
0 20
Seguici su

Siamo abituati a vederli rappresentati sotto forma di una X, ma questo schema potrebbe non essere così preciso come pensavamo. I ricercatori hanno creato un'immagine tridimensionale che mostra come sono realmente i cromosomi del nostro DNA.

La tipica X che rappresenta i cromosomi è composta da due cromatidi, unitisi una volta che il DNA si è replicato ma prima che la divisione cellulare sia completa. Gli scienziati però sottolineano che questa rappresentazione non è così accurata.

​"Nel 90% dei casi, i cromosomi non sono così", afferma il fisico Jun-Han Su, ex membro dell'Università di Harvard e autore dello studio. Quindi il suo team ha escogitato un nuovo modo per rappresentare l'organizzazione tridimensionale della cromatina nelle cellule umane, consentendo una comprensione più dettagliata di come funziona la chimica dei cromosomi.

Per creare il nuovo sistema di immagini tridimensionali ad alta risoluzione, il team ha messo insieme un gran numero di istantanee di loci genomici, cioè di posizioni cromosomiche fisse, al fine di ottenere una visione esatta dei filamenti di DNA. Ciò ha permesso di ottenere una visione mai raggiunta prima.

"È molto importante determinare l'organizzazione tridimensionale per comprendere i meccanismi molecolari che sono alla base dell'organizzazione e per capire anche come questa regola la funzione del genoma", spiega un ricercatore dello studio Xiaowei Zhuang, citato da 'Science Alert'.

Il team sta condividendo le proprie scoperte e i progressi in tale ambito affinché altri ricercatori possano portare avanti la loro analisi e in modo che possiamo esplorare questa nostra parte invisibile ancora di più in futuro. Forse lo studio dei cromosomi a forma di X nelle scuole superiori sarà presto obsoleto.

"Prevediamo un'ampia applicazione di questa tecnologia di immagini ad alta risoluzione, multiscala e multimodale, che fornisce una visione integrata dell'organizzazione della cromatina nel suo contesto strutturale e funzionale nativo", spiega il team.
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook