22:17 03 Dicembre 2020
Scienza e tech
URL abbreviato
339
Seguici su

L'azienda farmaceutica Usa ha comunicato il successo dei trial clinici effettuati su migliaia di volontari, che hanno mostrato un'efficacia del 90% nella prevenzione dei contagi di Covid19.

Il vaccino sviluppato da Pfizer Inc. e BioNTech SE ha prevenuto oltre il 90% delle infezioni durante i trial clinici a cui hanno partecipato migliaia di volontari.

L'esito positivo dello studio è stato comunicato questa mattina dalla biotech statunitense.

Si tratta del risultato più incoraggiante sinora raggiunto nella battaglia contro il Covid19. 

"Il candidato vaccino è risultato essere più del 90% efficace nel prevenire COVID-19 nei partecipanti senza evidenza di una precedente infezione da SARS-CoV-2 nella prima analisi di efficacia ad interim", ha detto la società in un comunicato stampa.

Un risultato straordinario, ha commentato il Ceo di BioNtech, Ugur Sahinon, se si considera che si riteneva di ottenere per i primi vaccini un'efficacia compresa tra il 60% e il 70%, riporta Bloomberg.

"Le notizie di oggi sul vaccino anticovid sono incoraggianti. Ma serve ancora tanta prudenza. La ricerca scientifica è la vera chiave per superare l’emergenza. Nel frattempo non dobbiamo mai dimenticare che i comportamenti di ciascuno di noi sono indispensabili per piegare la curva". ha commentato il ministro della Salute, Roberto Speranza, in un tweet.

 "Il candidato vaccino a base di mRNA, BNT162b2, contro SARS-CoV-2, ha dimostrato prove di efficacia contro COVID-19 nei partecipanti senza precedenti prove di infezione da SARS-CoV-2, sulla base della prima efficacia ad interim analisi condotta l'8 novembre 2020 da un comitato di monitoraggio dei dati (DMC) esterno e indipendente dallo studio clinico di fase 3", si legge nella nota. 

Lo studio però ha dei limiti e i test andranno avanti anche per comprendere l'efficacia del vaccino su determinati sottogruppi, ad esempio pazienti anziani, e sulla sicurezza. Nel caso di esito positivo Pfizer potrebbe chiedere l'autorizzazione negli Usa anche a fine novembre. 

Tags:
Coronavirus, vaccino
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook