03:27 04 Dicembre 2020
Scienza e tech
URL abbreviato
153
Seguici su

Il consumo di grandi quantità di caffè può influire sulla salute mentale. Questa è la conclusione raggiunta dagli esperti intervistati dall'Huffington Post.

Gli effetti stimolanti della bevanda imitano o esacerbano i sintomi del disturbo d'ansia, sostengono gli esperti.

Gli studi hanno dimostrato che l'organismo delle persone reagisce in modo diverso al caffè: qualcuno può bere una tripla dose di espresso e andare a letto, mentre altri saranno stressati tutto il giorno dalla stessa quantità di bevanda. In generale, le persone con sintomi preesistenti di disturbo d'ansia sono più sensibili alla caffeina, si afferma nell'articolo.

"Questa discrepanza nella risposta può essere dovuta a differenze genetiche, all'uso di farmaci come i contraccettivi orali e dalla quantità di caffeina che risulta la norma per l'organismo", ha detto Laura Giuliano, professoressa presso l'American University of Psychology.

La bevanda popolare rende alcune persone nervose e ansiose perché la caffeina blocca i recettori nel cervello responsabili dell'adenosina. Questo composto chimico regola molti processi nel corpo, tra cui la stimolazione del sonno.

In precedenza ricercatori britannici avevano spiegato perché non si dovrebbe iniziare la giornata con il caffè.

Tags:
Alimentazione, Scienza e Tecnica, caffè
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook