16:25 24 Novembre 2020
Scienza e tech
URL abbreviato
Coronavirus nel mondo: oltre 30 milioni contagiati (166)
130
Seguici su

La pandemia di coronavirus ha costretto e, in alcuni casi, continua a costringere molte persone a restare a casa. Questo ci fa ricorrere maggiormente alla consegna di cibo a domicilio, ma attenzione: non dovresti prendere alla leggera la scelta del menu. Un nutrizionista dice a 'Sputnik' quale cibo dovremmo scegliere e quale evitare.

Ordinare cibo e riceverlo direttamente a casa senza dover andare a comprare gli ingredienti o cucinarli è molto allettante. Ma ci espone anche a mangiare un prodotto meno sano, poiché la sua cottura non è sotto il nostro controllo e di solito si tratta di cibo piuttosto calorico.

Particolarmente negativo per la salute è il fast food. Idealmente, dovresti smettere di consumarlo o, almeno, evitarlo il più possibile, spiega la specialista Nuria Dianova.

"Al fast food si dovrebbe ricorrere una volta all'anno. Ovviamente sto esagerando, ma non troppo. Se le persone non escono di casa e lo mangiano, allora dovranno vedere me e altri nutrizionisti e specialisti", ha spiegato l'esperta.

Ciò esclude la pizza e molte altre opzioni generalmente gustose. Se poi mescoliamo anche tale cibo con l'alcol, le possibilità di sviluppare seri problemi di salute aumenteranno in modo esponenziale.

"E se parliamo di pizza e dolci, il divieto diventa perentorio. Le persone che devono stare in isolamento si ammaleranno seguendo questa alimentazione. A causa di fast food e alcol, ho molti pazienti con casi gravi di pancreatite. Il pancreas, tra l'altro, è quello che causa più problemi di dolore nel tratto gastrointestinale. Se mangi piatti con molti grassi e calorie, soprattutto se c'è un calcolo nella cistifellea, puoi avere un grave attacco di pancreatite ", dice la Dianova.

Ma questo non significa che tutte le app per la consegna di cibo debbano essere boicottate. Esistono prodotti salutari e, più nello specifico, alcuni di loro possono anche venire ordinati con un semplice click.

"Penso che il cibo ordinato a casa dovrebbe essere più del tipo della cucina mediterranea. Almeno c'è molta fibra in tutte le sue componenti principali. Certo, a volte c'è un eccesso di grassi vegetali, ma in generale darei la priorità a questi piatti", conclude l'esperta.

Intanto ecco dei consigli su cosa mangiare e cosa no in tempo di pandemia. 

Tema:
Coronavirus nel mondo: oltre 30 milioni contagiati (166)
Tags:
Società, Cibo pericoloso, Cibo
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook