04:22 29 Novembre 2020
Scienza e tech
URL abbreviato
0 20
Seguici su

L'insetto è il calabrone più grande del mondo, con le regine che raggiungono i 5 centimetri di lunghezza. Gli entomologi nello Stato americano di Washington avevano precedentemente posizionato 1.400 trappole per catturare il pericoloso insetto, ma sono riusciti a catturare solo un calabrone.

Gli abitanti della città statunitense di Blaine, nello Stato di Washington, potrebbero aver pensato che gli astronauti della Nasa stessero conducendo qualche bizzarro esperimento o che le civiltà extraterrestri abbiano superato la loro timidezza e abbiano deciso di entrare in contatto con la specie umana, ma in realtà si trattava di entomologi che cercavano di salvare api e l'uomo da una specie di calabroni-assassini.

Secondo il Dipartimento dell'Agricoltura dello Stato di Washington, gli esperti hanno scoperto il primo nido della specie dopo essere riusciti a tracciare il loro movimento. Gli entomologi hanno prima attirato gli insetti con marmellata di fragole. Mentre i pericolosi calabroni si godevano la trappola, gli scienziati hanno usato il filo interdentale per attaccare i dispositivi di localizzazione su di loro. Quindi gli entomologi hanno rintracciato i calabroni nel loro nido e hanno iniziato a prepararsi a rimuoverlo dalla cavità di un albero.

Gli scienziati hanno dovuto indossare abiti pesanti, che hanno una strana somiglianza con le tute spaziali, per proteggersi dai pungiglioni dei calabroni lunghi 6 millimetri. Hanno sigillato la cavità dell'albero con della schiuma e l'hanno ricoperta con un involucro di plastica, quindi hanno inserito un tubo e hanno aspirato gli insetti dal nido.

L'entomologo Sven-Erik Spichiger ha detto che gli scienziati non intendono risparmiare i calabroni assassini. "Li uccideremo", ha detto.

Gli scienziati pianificano quindi di abbattere l'albero per estrarre ed eliminare le larve degli insetti e, idealmente, trovare la regina, se non fosse già fuggita.

Il calabrone gigante asiatico, comunemente noto come calabrone assassino, vive normalmente nei Paesi asiatici, ma gli insetti sono apparsi improvvisamente in Nord America l'anno scorso.

Tags:
USA, Scienza e Tecnica, Insetti
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook