10:17 20 Ottobre 2020
Scienza e tech
URL abbreviato
0 20
Seguici su

Hubble ha fotografato l'esplosione di una stella, una cosiddetta supernova, molto potente, nella galassia NGC 2525. In un video timelapse le varie fasi dello spettacolare brillamento

Inizialmente osservata dall’astronomo amatoriale Koichi Itagaki, la Supernova SN 2018gv è stata in seguito fotografata a più riprese dal telescopio spaziale Hubble da febbraio 2018 e per tutto il 2019.

La Supernova è stata scoperta dall’astronomo nella Galassia NGC 2525, distante da noi circa 70 milioni di anni luce e scoperta nel 1791 da William Herschel. Il suo nome comune è nebulosa a spirale.

La Supernova non è stata colta sin dalle fasi iniziali dell’esplosione, ma al suo massimo della brillantezza, riporta la NASA, brillava come 5 miliardi di Soli tutti in una sola volta.

Hubble ha scattato varie fotografie dell’evento cosmico e in seguito sono state elaborate dagli scienziati per creare una videoclip in timelapse che evidenzia il brillamento dell’oggetto stellare il conseguente spegnimento.

Il premio Nobel per la fisica Adam Riess del Space Telescope Science Institute e della Johns Hopkins University di Baltimora, ha detto con ironia che “nessun fuoco d’artificio terrestre è paragonabile alla supernova”.

Perché sono in portanti le supernova per la scienza

Al di là della bellezza ed eccezionalità del vedere un evento cosmico del genere nel suo svolgersi, una supernova è importante per misurare con precisione la distanza di una galassia, e indirettamente misurare l’espansione dello spazio.

Esplosione supernova in timelapse

 

Correlati:

Esplosione di una supernova ha provocato un estinzione di massa sulla Terra
L’uomo è diventato bipede grazie all’esplosione di una supernova
L'esplosione di una supernova ha probabilmente causato un'estinzione di massa
Tags:
Supernova, Spazio
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook