15:17 31 Ottobre 2020
Scienza e tech
URL abbreviato
0 02
Seguici su

Elemento importante della cultura di vari paesi, il tè nero potrebbe essere dannoso per la salute se consumato in eccesso. Ma quante tazze puoi berne al giorno?

In Russia il tè nero è molto popolare, quindi non è raro che le persone se ne godano più tazze al giorno. Per questo motivo, l'endocrinologo Mikhail Bogomolov, presidente dell'Associazione russa per il diabete, ha chiarito qual è la dose giornaliera raccomandata della bevanda.

Come il caffè, il tè contiene caffeina. Il medico si raccomanda che un adulto ingerisca non più di quattro unità di caffeina (UC) al giorno. Ogni unità è equivalente a 100 milligrammi della sostanza, ha spiegato Bogomolov al settimanale 'Argumenty i Fakty'.

Un tè leggermente saturo, preparato con molta acqua, contiene circa una UC per litro, ha spiegato l'esperto. Quindi puoi berne quasi quattro litri al giorno, cioè circa 16 tazze.

Un tè di media intensità, invece, avrà circa una UC per poco più di mezzo litro di bevanda. In questo caso il limite giornaliero sarà di pochi litri, l'equivalente di circa otto o nove tazze.

Per coloro che amano il tè altamente concentrato, i limiti giornalieri sono inferiori. Secondo Bogomolov, le quattro UC raccomandate corrispondono a circa 1,8 litri di tale bevanda. Cioè, non dovresti bere più di sette tazze al giorno.

Bogomolov ha sottolineato che queste cifre sono approssimative e possono ovviamente differire in base alla varietà di tè, al luogo in cui è stata coltivata la pianta e ad altri fattori.

Comunque sia, si dovrebbero consumare in un solo giorno molte tazze da tè per superare la dose raccomandata di caffeina. Bogomolov ha sottolineato che il tè è una bevanda che contiene antiossidanti benefici per la salute, quindi se ne consiglia il consumo.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook