11:53 20 Ottobre 2020
Scienza e tech
URL abbreviato
0 40
Seguici su

Alcuni cibi che sono spesso considerati ideali per la colazione a volte in realtà non sono così salutari.

Questi alimenti, contrariamente a quanto molti immaginano, contengono alti livelli di zucchero, che possono portare a qualche chiletto in più se consumati a lungo termine.

La nutrizionista russa Inna Kononenko ne ha elencati alcuni che dovresti evitare di mangiare a colazione se vuoi dimagrire in un'intervista alla catena Pyati Kanal.

Porridge istantaneo

La farina d'avena è solitamente consigliata dagli specialisti a coloro che vogliono fare una colazione sana. È importante notare, tuttavia, che la sua versione istantanea non ne mantiene le caratteristiche salutari.

Il porridge che cuoce in pochi minuti, o al quale occorre aggiungere solo acqua, spesso contiene una grande quantità di zucchero. Oltre al rapido aumento dei livelli di zucchero nel sangue, cosa che può essere particolarmente pericolosa per i diabetici, questo alimento non provoca sazietà a lungo. Di conseguenza, la persona si sentirà quasi subito di nuovo affamata.

Muesli con latte

Simile al porridge istantaneo, il muesli toglie la fame per poco tempo. L'effetto è accentuato se consumato con il latte, ha sottolineato lo specialista.

Il muesli con l'aggiunta di succo di frutta, secondo la Kononenko, è anche peggio, poiché in questo caso vengono aggiunte ulteriori dosi di zucchero alla colazione.

Succo o frullato di frutta

La Kononenko ha sfatato il mito sui benefici dei succhi e dei frullati di frutta fresca. Secondo il medico, queste bevande tendono a contenere molti zuccheri semplici. La specialista ha sottolineato che un singolo bicchiere di succo o frullato di frutta può contenere fino a circa 25 grammi di zucchero, qualcosa di equivalente a circa cinque cucchiai.

"Tutto il fruttosio raggiunge rapidamente il fegato, dove viene convertito in grasso epatico. E così si ingrassa", ha spiegato il nutrizionista.

Secondo la Kononenko, un'opzione più salutare consiste nel mangiare semplicemente frutta intera.

Sandwich e toast

Il pane, quando possibile, dovrebbe essere evitato a colazione. Sebbene quello di grano sia un opzione più salutare, non dovrebbe comunque essere mangiato nemmeno tutti i giorni. Secondo la Kononenko, questo cibo non produce sazietà prolungata, quindi una persona si sentirà di nuovo affamata poco dopo averlo mangiato.

L'esperto ha sottolineato che i toast sono ancora meno consigliati, poiché il processo di riscaldamento distrugge le caratteristiche benefiche del pane. Se sono accompagnati da marmellata o cioccolato spalmabile diventano ancora peggiori per l'organismo, poiché in questo caso gli zuccheri aumentano ulteriormente. 

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook