06:09 24 Ottobre 2020
Scienza e tech
URL abbreviato
110
Seguici su

Hai appena spento la sveglia e ti sei alzato dal letto. A quell'ora del giorno, i nutrizionisti consigliano di bere qualcosa per iniziare bene la giornata.

Si è detto molto sull'effetto positivo dell'acqua con limone o miele e sull'effetto negativo del caffè. Quindi l'Huffington Post ha deciso di raccogliere le opinioni degli specialisti autorizzati per chiarire il dilemma.

La maggior parte di loro ha indicato un chiaro vincitore: l'acqua. È ciò di cui il tuo corpo ha più bisogno per reidratarsi dopo una notte di sonno.

"Potresti non sentirti necessariamente assetato come prima cosa al mattino, ma bere acqua può essere un'abitudine salutare a cui dare la priorità per mantenerti adeguatamente idratato durante il giorno", afferma la nutrizionista Vicki Shanta Retelny.

Ma non preoccuparti, non deve essere necessariamente acqua calda del rubinetto. Gli esperti suggeriscono di scegliere qualcosa che ti piace bere.

"Tendo a preferire una bottiglia di acqua minerale come prima cosa al mattino, perché è facile misurare la quantità come limite mentale per finire l'intera bottiglia prima di bere il caffè", dice la dietista Barbara Ruhs, che sottolinea che non dovrebbe contenere sodio aggiunto.

La nutrizionista Amanda Frankeny ha messo in guardia i lettori sui pericoli delle bevande disintossicanti, poiché possono sembrare allettanti.

"Non credete alle bevande che promettono di disintossicarti. I nostri organi principali sono già sistemi di disintossicazione molto forti", sottolinea.

Anche le bevande energetiche, un'altra opzione popolare per la mattina, sono rischiose.

"Molte bevande energetiche contengono caffeina, quindi se ne bevi una, devi stare molto attento all'assunzione di caffeina per il resto della giornata", rivela Amy Gorin, un'altra nutrizionista registrata.

E sebbene i succhi abbiano avuto una cattiva reputazione nel corso degli anni, Ruhs crede che un bicchiere di succo d'arancia al mattino vada bene e che "il succo al 100% non sia così terribile come si crede".

"È vero che il succo non contiene tutte le fibre del frutto intero, ma può comunque essere incluso di tanto in tanto come una buona fonte di vitamina C", aggiunge.

Tutti gli esperti sostengono che l'acqua calda con il limone non abbia delle qualità speciali, sebbene non scoraggino questa abitudine.

"Posso vedere il fascino di questa idea. Ma personalmente, se prendo una bevanda calda, preferisco ottenere antiossidanti da essa, quindi suggerisco di bere il tè verde con il limone invece", dice Gorin.

Il tè come opzione salutare

La dietista Toby Smithson, che ha il diabete, prepara una caraffa piena di tè ogni mattina per durare tutto il giorno.

"La ricerca ha dimostrato che bere il tè ha benefici per la salute, anche per la prevenzione e il controllo del diabete. I polifenoli nel tè sembrano influenzare l'attività dell'insulina e altri benefici includono una migliore sensibilità all'insulina, mantenendo una pressione sanguigna sana, riducendo il rischio di malattie cardiache e riducendo i rischi di sviluppare il diabete di tipo 2", rivela.

Il caffè funziona come bevanda mattutina

Per Frankeny, il caffè è un'opzione per tutto l'anno, indipendentemente dal tempo. Quando fuori fa caldo, bevi un caffè freddo. Tuttavia, gli esperti sconsigliano di bere caffè con burro anche se i fan della dieta cheto lo fanno: non ci sono prove scientifiche che funzioni per qualsiasi cosa.

Qualunque cosa accada gli esperti concordano sul fatto che il primo sorso della giornata è importante.

"Se inizi la giornata con una bevanda piena di zucchero e spazzatura, hai già detto al tuo corpo che non ti interessa molto. Ma se inizi con acqua, tè, caffè o qualcosa con qualche beneficio nutrizionale, stai dicendo al tuo corpo: "ce la possiamo fare!" e "ci tengo a te!" dice la dietista Sara Haas.

Correlati:

Rivelata alternativa al caffè buona per cuore e nervi
Al Bano con 1470 euro di pensione non riuscirebbe a pagare il caffè agli amici
Benefici e rischi del tè: chi non dovrebbe berlo?
Tags:
Salute
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook