15:12 21 Settembre 2020
Scienza e tech
URL abbreviato
0 20
Seguici su

Il sensazionale ritrovamento fatto da agricoltori locali. La specie scoperta è stata ribattezzata Changmiania liaoningensis, che in cinese significa "eterno dormiente".

Una coppia di dinosauri stava riposando in una tana quando il suo sonno è stato interrotto per sempre da un'eruzione vulcanica. Lo riporta Daily Mail.

I rettili sarebbero morti a causa di asfissia, tossine e infezioni e i loro occhi sono rimasti chiusi, ispirando per questo ai paleontologici la denominazione di "eterno dormiente" coniata per la specie.

I fossili sono stati scoperti da agricoltori che lavorano nella provincia di Liaoning, nel nord-est della Cina.

"Si ipotizza provvisoriamente che entrambi gli esemplari di Changmiania liaoningensis siano stati improvvisamente intrappolati in una tana sotterranea crollata mentre stavano riposando, il che spiegherebbe le loro perfette posture realistiche e la completa assenza di agenti atmosferici e di tentativi di saprofagia", si legge nello studio pubblicato sulla rivista scientifica 'PeerJ'.

I dinosauri da vivi erano lunghi circa un metro e ciascuno aveva una coda lunga e flessibile, allungatasi a causa della rigidità dovuta alla loro condizione, insieme alla capacità di camminare in posizione verticale sulle zampe posteriori.

Le creature avevano anche un muso a forma di pala, che avrebbe aiutato a scavare in modo rapido ed efficiente.

Il collo e l'avambraccio erano corti ma forti e le scapole somigliavano a quelle dei moderni animali scavatori.

L'area del ritrovamento è ancora ricoperta dai detriti dell'antica eruzione vulcanica, insieme a fossili di altre creature che si sono sfortunatamente trovati sulla sua strada. 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook