08:41 25 Settembre 2020
Scienza e tech
URL abbreviato
Lo sviluppo del vaccino russo contro il coronavirus (94)
141
Seguici su

L'istituto di ricerca russo Gamaleya confuta le affermazioni che i dati sul vaccino russo COVID-19 che sono stati pubblicati sulla rivista Lancet erano inaffidabili, ha detto il vice capo della ricerca scientifica presso l'istituto, Denis Logunov.

"L'Istituto di Epidemiologia e Microbiologica Gamaleya respinge fermamente le accuse, mosse da alcuni scienziati, secondo cui i nostri dati, che sono stati pubblicati sulla rivista Lancet, sono inaffidabili. Il centro ha fornito a The Lancet il protocollo clinico completo e tutti i dati che abbiamo ricevuto durante i test. I dati sono stati accuratamente esaminati dai revisori della rivista, e, prima della pubblicazione, hanno posto tutte le domande necessarie sul contenuto dell'articolo e sui dati su cui si basava, e hanno ricevuto una risposta esauriente", ha detto Logunov.

All'inizio di settembre, Lancet ha pubblicato i risultati delle sperimentazioni di fase 1/2 del vaccino contro il coronavirus russo Sputnik V. Diversi scienziati di diversi paesi hanno poi pubblicato una lettera aperta sul sito web italiano Cattivi Scienziati, in cui si metteva in dubbio l'attendibilità dei dati.

Il vaccino russo

Il ministero della Salute russo ha registrato in precedenza il primo vaccino al mondo per la prevenzione del COVID-19, sviluppato dal Centro Gamaleya e prodotto in collaborazione con il Fondo Russo di Investimenti Diretti (RDIF). Il direttore di RDIF Kirill Dmitriev ha affermato che il fondo ha ricevuto richieste da oltre 20 Paesi per l'acquisto di un miliardo di dosi del vaccino contro il coronavirus russo. Ha detto che la Russia aveva acconsentito alla produzione del vaccino in cinque Stati.

Tema:
Lo sviluppo del vaccino russo contro il coronavirus (94)

Correlati:

Vaccino russo anti-Covid del Centro Gamaleya immesso in circolo
Russia, il Centro Gamaleya parla delle vaccinazioni anti-Covid alle persone anziane
Direttore del Centro Gamaleya non esclude ricaduta del coronavirus dopo guarigione
Tags:
Coronavirus, Russia, vaccino
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook