11:03 01 Ottobre 2020
Scienza e tech
URL abbreviato
301
Seguici su

I ricercatori non hanno rilevato alcun segnale di frequenze aliene dopo aver utilizzato un radiotelescopio nell'outback dell'Australia occidentale per scansionare almeno 10 milioni di sistemi di stelle alla ricerca di vita intelligente.

Cattive notizie per chi già così si sentiva solo nell’Universo. Gli astronomi dell'Astronomical Society of Australia hanno utilizzato il telescopio Murchison Widefield Array (MWA) per esplorare il cielo intorno alla costellazione della Vela, che è visibile nell’emisfero celeste meridionale. I risultati del loro studio sono stati pubblicati in un articolo per la rivista Publications of the Astronomical Society of Australia, ma non mostrano nulla di buono.

"L'MWA è un telescopio unico, con un campo visivo straordinariamente ampio che ci consente di osservare milioni di stelle contemporaneamente", ha detto a Phys.org Chenoa Tremblay, uno degli autori dello studio.

"Abbiamo osservato il cielo intorno alla costellazione della Vela per 17 ore, ci è sembrato più di 100 volte più ampio e profondo che mai ... Con questo set di dati, non abbiamo trovato alcuna tecnofirma, nessun segno di vita intelligente", ha aggiunto Tremblay.

Le firme tecnologiche si riferiscono alle emissioni radio a frequenze simili a quelle utilizzate nelle trasmissioni radio FM, che potrebbero segnalare la presenza di vita intelligente.

Anche se la ricerca condotta durante lo studio è la più ampia ricerca di vita extraterrestre mai completata, Steven Tingay, che è stato coinvolto nello studio, non è rimasto sorpreso dai risultati.

"Come diveva Douglas Adams in 'Guida galattica per autostoppisti’ (nota serie di fantascienza creata dallo scrittore britannico Douglas Adams, adattata in serie televisiva, videogioco e infine film), lo spazio è grande, davvero grande", ha detto Tingay.

"E anche se questo è stato uno studio davvero grande, la quantità di spazio che abbiamo esaminato è stata l'equivalente di cercare di trovare qualcosa negli oceani terrestri, ma solo cercare in un volume d'acqua equivalente a una piscina in cortile", ha aggiunto.

Il MWA si trova all'Osservatorio radioastronomico di Murchison nell'Australia occidentale. L'osservatorio è stato costruito dalla Commonwealth Scientific and Industrial Research Organisation (CSIRO), un'agenzia del governo australiano che conduce ricerche scientifiche.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook