14:32 27 Ottobre 2020
Scienza e tech
URL abbreviato
Lo sviluppo del vaccino russo contro il coronavirus (120)
130
Seguici su

Il primo lotto del vaccino russo contro COVID-19, sviluppato dal Centro Gamaleya, è già stato reso disponibile per l'uso pubblico, ha detto martedì il ministero della Salute russo.

Il secondo lotto di vaccino "Sputnik V" per uso pubblico è già in produzione nel Centro Gamaley, ha detto martedì in un'intervista il direttore dell'istituto di ricerca Alexander Gintsburg.

Gintsburg ha affermato che ogni lotto del vaccino deve prima ricevere l'approvazione delle autorità sanitarie federali prima di essere distribuito alla popolazione.

In precedenza, il ministero della Sanità russo aveva dichiarato che il primo lotto del vaccino russo era stato rilasciato per uso pubblico.

L'11 agosto, il ministero della Sanità russo ha registrato il primo vaccino contro COVID-19, denominato "Sputnik V", sviluppato dal Gamaleya Research Institute.

Il vaccino è un trattamento a due componenti basato sull'adenovirus umano, che, secondo i ricercatori, permette lo sviluppo dell'immunità al virus per almeno due anni.

Dopo la registrazione, almeno 20 paesi, tra cui Emirati Arabi Uniti, Arabia Saudita, Indonesia, Filippine, Messico, Brasile e India, hanno espresso il loro interesse per l'ottenimento del vaccino.

Tema:
Lo sviluppo del vaccino russo contro il coronavirus (120)

Correlati:

Vaccino russo anti-Covid del Centro Gamaleya immesso in circolo
Premier bielorusso vaccinato contro il coronavirus con il preparato russo "Sputnik V"
Russia, al via questa settimana vaccinazioni anti-Covid su volontari per test post-registrazione
Tags:
vaccino
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook