07:21 24 Gennaio 2021
Scienza e tech
URL abbreviato
1142
Seguici su

Il frammento di roccia spaziale sarà l'asteroide che si avvicinerà più di tutti al nostro pianeta di qualsiasi altro nel prossimo decennio: secondo le previsioni, passerà a 120mila chilometri dalla superficie del nostro pianeta, distanza significativamente più vicina di quella tra Terra e Luna (384.402 km).

Il pericoloso asteroide 2011 ES4, con un diametro di almeno 25 metri, si avvicinerà alla Terra martedì 2 settembre, secondo la Nasa. Il perigeo tra 2011 ES4 e il nostro pianeta sarà alle 18.12 dell'orario italiano.

L'agenzia spaziale russa Roscosmos ha osservato che l'asteroide non rappresenta un pericolo per il nostro pianeta.

"Non moriremo", ha riferito Roscosmos, osservando che almeno 80 rocce spaziali della stessa classe di 2011 ES4 si sono avvicinate alla Terra ad agosto.

​All'inizio di questa settimana, la Nasa aveva inoltre avvertito che un altro asteroide si avvicinerà alla Terra il 2 novembre, proprio prima delle elezioni presidenziali statunitensi. L'agenzia ha notato, tuttavia, che le probabilità di impatto col nostro pianeta sono dello 0,41%.

Tags:
Terra, Astronomia, Scienza e Tecnica, Spazio, asteroide
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook