18:51 30 Settembre 2020
Scienza e tech
URL abbreviato
0 20
Seguici su

Epic Games, sviluppatore di software e creatore del famoso videogioco 'Fortnite', ha intentato una causa contro Apple dopo che il gigante della tecnologia lo ha rimosso dall'App Store.

La minaccia di Apple di negare a Epic Games l'accesso agli strumenti per sviluppatori potrebbe danneggiare il business dei videogiochi di Microsoft, ha detto Microsoft Corp. in una dichiarazione in tribunale domenica. Secondo il colosso della tecnologia, anche altri sviluppatori di giochi potrebbero soffrire a causa della mossa di Apple.

Gli strumenti per sviluppatori in questione aiutano a mantenere un motore speciale che consente una grafica migliore, utilizzato dal gioco 'Forza Street' di Microsoft per la sua versione iOS.

La dichiarazione arriva poiché Apple ha interrotto il download dall'App Store del popolare gioco online 'Fortnite', spingendo il suo produttore Epic Games a intentare una causa contro il gigante della tecnologia per "condotta anticoncorrenziale".

Apple afferma che Epic Games ha violato le regole di pagamento riguardo le app dopo che lo sviluppatore di videogiochi e software ha implementato un meccanismo di pagamento aggirando la pratica di Apple di prendere una commissione del 30% su questo tipo di acquisti.

'Fortnite' è un videogame estremamente popolare lanciato nel 2017, che ha portato a Epic Games circa 2,4 miliardi di dollari di entrate lorde nel 2018 e 1,9 miliardi di dollari nel 2019.

Tags:
Apple, Microsoft
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook