16:21 21 Settembre 2020
Scienza e tech
URL abbreviato
Lo sviluppo del vaccino russo contro il coronavirus (89)
471
Seguici su

Il Fondo Russo di Investimenti Diretti (RFPI) è pronto a condurre i test clinici del vaccino anti-COVID nelle Filippine ad agosto, ha dichiarato l'Amministratore Delegato Kirill Dmitriev, commentando le dichiarazioni rilasciate dal presidente filippino Rodrigo Duterte.

"Le Filippine sono uno dei maggiori paesi partner della Russia per il vaccino contro il coronavirus, l’RFPI è pronta a condurre sperimentazioni cliniche nelle Filippine già ad agosto", cita l’RFPI le parole di Dmitriev.

Il presidente filippino Rodrigo Duterte ha affermato oggi che confida di ricevere vaccini russi gratuiti contro il coronavirus, ha riferito la CNN Philippines. Inoltre, riporta il canale televisivo, Duterte ha dichiarato di voler discutere con il presidente russo Vladimir Putin la quantità dei vaccini contro il coronavirus che verranno forniti alle Filippine, nonché i dettagli delle sperimentazioni cliniche.

Il presidente delle Filippine ha anche dichiarato la sua disponibilità ad essere il primo volontario per testare il vaccino russo contro COVID-19.

L’RFPI e il Centro nazionale di ricerca di epidemiologia e microbiologia Gamaleya collaborano per l’avvio della produzione del primo vaccino in Russia sulla base dell'adenovirus. Gli studi clinici del vaccino sono iniziati il ​​18 giugno presso l'Università Sechenov. In uno studio che ha coinvolto 38 volontari, è stata confermata la sua validità e sicurezza per la salute delle persone: tutti coloro che hanno ricevuto il vaccino hanno sviluppato l'immunità al COVID. Il primo gruppo dei volontari è stato dimesso il 15 luglio ed il secondo gruppo è stato dimesso il 20 luglio.

La registrazione del vaccino è attesa il 12 agosto, aveva affermato in precedenza il vice ministro della Salute russo Oleg Gridnev.

Tema:
Lo sviluppo del vaccino russo contro il coronavirus (89)
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook