18:44 30 Settembre 2020
Scienza e tech
URL abbreviato
0 21
Seguici su

Il materiale proposto potrebbe ridurre le vibrazioni che agiscono su alcune componenti della carrozzeria, a cominciare dalla portiere.

Un equipe di ricercatori dell'Università di Johannesburg, in Sud Africa, ha proposto di utilizzare le fibre della banana nella produzione di portiere degli interni delle automobile.

Secondo lo studio, pubblicato sulla rivista Journal of Materials Research and Technology, sarebbe possibile ricavare un materiale durevole e allo stesso tempo estremamente ecologico.

Dopo aver condotto degli studi approfonditi sui banani di Africa, Asia e Sud America, gli studiosi hanno scoperto che le loro fibre potrebbero essere utilizzate nell'industria dell'automobile.

Le fibre di banane, combinate con dei nanotubi di carbonio e della resina epoxi, formano un materiale che a detta degli studiosi presenta i seguenti vantaggi:

  • riduce le vibrazioni
  • riduce l'intensità dei suoni percepiti
  • è poco oneroso
I ricercatori si sono detti convinti che, utilizzando questo materiale, le automobili diventerebbero più ecologiche e resistenti.

Nonostante i molti indubbi lati positivi legati al suo eventuale utilizzo, è stato tuttavia appurato che tale materiale possiede dei difetti intrinseci, quali la scarsa resistenza agli urti e al calore.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook