11:18 09 Agosto 2020
Scienza e tech
URL abbreviato
0 51
Seguici su

La dentista Luiza Avtandilyan ha smontato alcuni miti sulla carie in un'intervista con un media russo.

In particolare ha definito erronea l'affermazione secondo cui lavare i denti più spesso previene la carie.

"Questa è un'illusione estremamente pericolosa. Devi lavarti i denti due o tre volte al giorno. Se li lavate più spesso, il rischio di danni al collo del dente aumenta notevolmente e da questo ne trae vantaggio solo la carie", ha detto la Avtandilyan.

È inoltre errato affermare che la gomma da masticare possa proteggere dalla carie. Secondo la dentista, la gomma da masticare contiene molto spesso zucchero, escludendola così automaticamente dall'elenco dei prodotti per l'igiene orale.

"In secondo luogo, la lunga masticazione può causare problemi alle ghiandole salivari e questo porterà allo sviluppo non solo della carie, ma anche di malattie del tratto gastrointestinale", ha avvertito.

Un altro mito è che la carie si sviluppa solo tra le persone ghiotte di dolci.

"Non esiste un cibo che alimenta la carie, ma una cura dentale impropria. Non importa cosa hai mangiato: gelato o insalata. Devi monitorare rigorosamente l'igiene orale, usare il filo interdentale e lo spruzzatore, soprattutto prima di andare a letto", ha detto la dottoressa.

La Avtandilyan ha inoltre definito una leggenda il fatto che la carie è sempre accompagnata da macchie scure sui denti.

"Ad esempio, nella fase iniziale, l'infezione non provoca dolore e disagio e si manifesta sotto forma di macchie bianche. La bianchezza non è un indicatore della salute dentale", ha spiegato la dentista.
Tags:
Società, Medicina, Salute, Scienza e Tecnica
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook