03:15 01 Novembre 2020
Scienza e tech
URL abbreviato
0 261
Seguici su

Più la tecnologia avanza, più opzioni offre, ma aumenta anche il rischio di cadere vittima del suo lato oscuro. Una delle cose più spiacevoli che il tuo smartphone può fare è registrarti con la videocamera e il microfono senza che te ne accorga, ma ciò potrebbe avere i giorni contati.

Con l'ultimo aggiornamento di iOS 14, il sistema operativo di Apple ha introdotto una funzione innovativa per gli utenti dei suoi prodotti: quella che informa l'utente se la videocamera o il microfono sono attivati ​​tramite piccoli simboli che compaiono sulla barra di stato. Ora questo è possibile anche per Android grazie all'applicazione Access Dots.

Non è un segreto che molte applicazioni traggano vantaggio dalla fiducia che riponiamo in loro scaricandole per registrarci senza permesso. Google è a conoscenza di ciò e ha cercato di impedirlo, ma questa nuova applicazione va oltre, come riportato da Abhimanyu Ghoshal sul portale specializzato in tecnologia 'TNW'.

L'operazione è molto semplice: l'app ti mostra un punto arancione nell'angolo superiore dello schermo quando il microfono è attivato senza il tuo consenso e, quando lo fa la videocamera, uno verde. Per ora, però, Access Dots non ti dice esattamente quale app ti sta spiando.

Puoi trovare questa app nel Google Play Store e scaricarla completamente gratuitamente. Ghoshal specifica che è possibile sostenere il progetto con donazioni, che danno accesso ad alcune migliorie per un uso più comodo.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook