10:13 05 Agosto 2020
Scienza e tech
URL abbreviato
126
Seguici su

La fusione dei due gruppi automobilistici Fca e Psa sarà completata entro la fine del primo trimestre 2021 e porterà alla nascita di una nuova holding.

Il processo di identificazione del nuovo nome è iniziato subito dopo l'annuncio dato  il 18 dicembre 2019 del Combination Agreement per la fusione paritetica (50%-50%) e il senior management di entrambe le società è stato attivamente coinvolto durante l'intero processo, supportato da Publicis Group. 

Il prescelto alla fine è stato 'Stellantis', dal verbo latino 'stello' che significa 'essere illuminato di stelle'. 

La fusione è prevista per il primo trimestre del 2021 ed è subordinata al soddisfacimento delle consuete condizioni di closing, inclusa l'approvazione da parte degli azionisti di entrambe le società nelle rispettive assemblee straordinarie e il soddisfacimento dei requisiti antitrust e altri requisiti normativi, sottolineano i due gruppi automobilistici. 

I nomi e i loghi preesistenti dei singoli marchi costitutivi del Gruppo Stellantis rimarranno invariati. Il nome verrà utilizzato esclusivamente come Corporate Brand e il prossimo passo prima del suo utilizzo è la presentazione di un logo. 

"Stellantis unirà la dimensione di un gruppo veramente globale con una straordinaria ampiezza e profondità di talento, know-how e risorse per fornire le soluzioni di mobilità sostenibile dei prossimi decenni. Le origini latine del nome rendono omaggio alla lunga e importante storia delle due società fondatrici mentre l'evocazione dell'astronomia richiama lo spirito di ottimismo, energia e rinnovamento alla base di questa unione che cambierà il settore automotive", si legge nella nota congiunta diffusa dalle due società. 
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook