21:55 30 Novembre 2020
Scienza e tech
URL abbreviato
172
Seguici su

Nonostante l'asteroide sia passato vicino il nostro pianeta a una distanza inferiore a quella tra la Terra e la Luna, gli astronomi hanno notato il corpo celeste solo due giorni dopo.

Il nostro pianeta ha avuto ad una distanza irrisoria dal punto di vista astronomico un visitatore inatteso la scorsa settimana, quando l'asteroide 2020 LD ha sorvolato da vicino la Terra a circa l'80% della distanza con la Luna, riferisce EarthSky.

Secondo quanto riportato, l'asteroide dal diametro di 122 metri ha sfiorato il nostro pianeta ad una velocità di 97.890 km/h il 5 giugno, ma è stato individuato dagli astronomi solo due giorni dopo.

Anche se gli asteroidi che volano tra la Terra e l'orbita della Luna non sono un fenomeno particolarmente insolito, sembra che 2020 LD sia ufficialmente il più grande asteroide ad essere passato tra il nostro pianeta e il satellite naturale dal 2011.

Si osserva che l'impatto col nostro pianeta di un asteroide di queste dimensioni potrebbe causare un disastro colossale. Tuttavia non c'è nulla di cui preoccuparsi per LD 2020, dal momento che per molti anni a venire non è previsto nessun avvicinamento pericoloso con la Terra.

Tags:
Luna, Terra, Spazio, Astronomia, Scienza e Tecnica, asteroide
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook