09:41 29 Ottobre 2020
Scienza e tech
URL abbreviato
129
Seguici su

Per gli uomini che hanno problemi di caduta dei capelli, il coronavirus provoca più spesso gravi conseguenze, ha affermato il professor Carlos Wambier della Brown University.

"Crediamo davvero che la calvizia sia un segnale di decorso difficile della malattia", ha detto l'esperto al Telegraph.

Durante uno studio, un'equipe di ricercatori sotto la sua guida ha scoperto che gli ormoni androgeni maschili contribuiscono alla soppressione del virus. Un loro deficit provoca spesso la calvizie.

Allo stesso tempo la correlazione statistica è così forte che i ricercatori la chiamano il "segnale di Gabrin" in onore del primo medico deceduto per COVID-19 negli Stati Uniti, Frank Gabrin, che era calvo.

L'articolo fa riferimento anche ai risultati di uno studio spagnolo, secondo cui il 79% degli uomini che sono morti di coronavirus in 3 ospedali di Madrid erano calvi.

A questo proposito gli scienziati valutano la possibilità di utilizzare la terapia ormonale per combattere la malattia, ma l'efficacia pone ancora interrogativi.

Secondo gli ultimi dati dell'Istituto Hopkins, nel mondo i casi di Covid-19 sono stati 6,77 milioni, mentre le vittime sono circa 395mila.

Tags:
Medicina, Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook