05:55 10 Luglio 2020
Scienza e tech
URL abbreviato
Coronavirus: superati i 5 milioni casi nel mondo (21 maggio-22 giugno) (148)
0 65
Seguici su

Sono oltre 100 i progetti in fase di sviluppo di un vaccino per il nuovo coronavirus SARS-CoV-2, atteso tra la fine del 2020 e l'inizio del 2021.

Luo Baishan, ricercatore della Sinovac, l'azienda farmaceutica cinese al lavoro su un vaccino contro il Covid-19 si è detto sicuro "al 99%" che il preparato si dimostrerà efficace contro il nuovo agente patogeno. Lo riferisce Sky News.

L'agenzia di informazione ha riferito di essere stata "la prima emittente britannica" a mettere piede nei laboratori dove la Sinovac sta sviluppando il vaccino, il quale si troverebbe "alla fase 2 della sperimentazione", con "oltre 1000 volontari coinvolti".

La Sinovac è salita all'onore delle cronache il mese scorso dopo aver pubblicato i risultati delle proprie ricerche sulla rivista Science, le quali dimostravano che il suo vaccino, il CoronaVac, era in grado di proteggere le scimmie dall'infezione di Covid-19.

"I ricercatori della Sinovac-Biotech, una compagnia privata con sede a Pechino, hanno somministrato due differenti doti del loro vaccino per il Covid-19 ad un totale di 8 esemplari di macaco Rhesus. Tre settimane dopo, hanno introdotto il SARS-CoV-2 nei polmoni degli animali e nessuno di essi ha sviluppato un'infezione in piena regola", si legge in un passaggio dell'articolo pubblicato su Science.

"Le scimmie alle quali è stata somministrata la dose maggiore di vaccino hanno dato la migliore risposta: sette giorni dopo che negli animali era stato inoculato il virus, questo non era più individuabile nella faringe o nei polmoni di nessuno di loro", hanno spiegato gli autori.

Inoltre, pur mostrando dei segni di infezione, anche gli animali ai quali era stato somministrato il dosaggio inferiore, sono riusciti a disfarsi del virus in tempi decisamente veloci.

Ora la Sinovac sarà chiamata a testare l'efficacia reale del preparato sugli esseri umani, con la Sinovac che nei prossimi mesi collaborerà con altri Paesi per le sperimentazioni visto il basso numero di contagi in Cina.

Da parte sua Helen Yang, direttrice senior delle relazioni con gli investitori in Sinovac, ha riferito a Sky News che l'azienda "sta considerando non solo la Cina ma anche il mondo intero, non solo per condurre gli esperimenti ma anche per fornire una soluzione".

Il vaccino per il Covid-19

Ad oggi sono oltre 100 i progetti in fase di sviluppo di un vaccino efficace contro il nuovo coronavirus, con alcuni di essi che hanno raggiunto la fase di sperimentazione sull'uomo.

Una buona parte di essi vengono prodotti a partire da un adenovirus a cui è stata fatta esprimere sulla sua superficie la proteina "spike", la struttura che il Sars-Cov-2 utilizza per legarsi alle cellule da infettare e penetrare all'interno.

Tra questi ci sono al vaccino sviluppato in collaborazione tra Irbm e l'Università di Oxford ci sono le sperimentazioni sono condotte dalla Takis e dalla Evivax, due società italiane del settore biotecnologie con sede ai Castelli Romani in provincia di Roma.

I ricercatori delle università Fudan e Jiao Tong di Shanghai hanno sviluppato un vaccino, chiamato ShaCoVacc, capace di innescare nei topi anticorpi neutralizzanti il coronavirus responsabile del Covid-19.

Tema:
Coronavirus: superati i 5 milioni casi nel mondo (21 maggio-22 giugno) (148)
Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook