23:16 22 Settembre 2020
Scienza e tech
URL abbreviato
0 21
Seguici su

Un team internazionale di ricercatori ha scoperto un tipo estremamente raro di galassia a forma di anello, situata a 11 miliardi di anni luce dal nostro sistema solare.

La galassia, chiamata R5519, ha approssimativamente la massa della Via Lattea e ha al suo centro un gigantesco buco con un diametro di 2.000 milioni di volte più esteso della distanza dalla Terra al Sole.

Tuttavia, "sta formando stelle ad una velocità 50 volte più veloce" della nostra galassia, ha spiegato l'autore principale dello studio, Tiantian Yuan, della Swinburne University, Australia.

"Sembra strano e familiare allo stesso tempo", ha sottolineato l'astrofisico.

Il ricercatore ha aggiunto che la maggior parte dell'attività si svolge all'interno del suo anello, "quindi è davvero un anello di fuoco".

Per catturare immagini di questo insolito oggetto, il team di Yuan ha utilizzato i dati raccolti dall'Osservatorio Keck alle Hawaii e dal telescopio Hubble della NASA.

Gli autori dello studio hanno osservato che R5519 appartiene a un tipo di galassia nota come "galassia anulare collisionale" e che si è formata a seguito di una violenta collisione tra due galassie nell'universo primordiale. Questa è la prima volta che è stato registrato fino ad oggi.

L'astrofisico Ahmed Elagali dell'International Center for Radio Astronomy Research nell'Australia occidentale ha osservato che la scoperta aiuterà a determinare quando inizieranno a formarsi le galassie a spirale.

"Può anche essere usato per imporre vincoli sull'assemblaggio e l'evoluzione di gruppi di galassie locali", ha sottolineato.

 

Correlati:

Zealandia: il continente perduto della Terra
Terremoto di magnitudo 6.9 nelle Filippine: almeno 7 morti
Terremoto di magnitudo 5.5 colpisce il Giappone centrale
Tags:
Astrofisica, Astrofisici
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook