09:30 27 Maggio 2020
Scienza e tech
URL abbreviato
Coronavirus: superati i 4 milioni casi nel mondo (10-20 maggio) (103)
0 36
Seguici su

Questo studio dimostrerebbe chiaramente l’efficacia delle mascherine nel limitare la diffusione del virus nei criceti, esattamente come negli esseri umani.

Scienziati dell'Università di Hong Kong hanno eseguito un esperimento su criceti che dimostrerebbe come le maschere mediche siano effettivamente utili nella lotta contro il COVID-19, verificando che l’uso corretto di tale precauzione aiuterebbe a ridurre significativamente la trasmissione del virus per via aerea.

Lo studio, riportato dal South China Morning Post, spiega come all’esperimento siano stati sottoposti 52 criceti in una struttura speciale realizzata in laboratorio. In una piccola stanza chiusa, hanno creato un sistema di celle in cui dei criceti malati di coronavirus sono stati separati da criceti sani, ognuno nel proprio spazio vitale. Delle ventole avrebbero dovuto diffondere il virus a partire dai roditori malati.

I roditori sono stati separati gli uni dagli altri secondo tre varianti – barriera maschera nella cella dei roditori infetti, barriera maschera nella cella dei roditori sani, nessuna barriera tra celle. Dopo una settimana si è notato che quando le celle degli infetti e dei roditori sani non erano protette da alcuna membrana che riproducesse le caratteristiche delle mascherine mediche, ben 10 criceti sani su 15 erano stati infettati, mentre quando le celle dei roditori infetti erano schermate con le mascherine, i roditori risultati infetti, e prima sani, sono risultati solo 2 su 12. Nei casi in cui erano invece le celle dei roditori sani ad essere schermate, allora i casi di roditori ammalatisi sono stati 4 su 12.

Secondo il microbiologo e specialista in malattie infettive Yuen Khuok-yun, che personalmente ha supervisionato l’esperimento, questo studio dimostrerebbe chiaramente l’efficacia delle mascherine e la capacità che questo accorgimento avrebbe nel limitare la diffusione del virus nei criceti, esattamente come negli esseri umani.

Secondo lo scienziato, la trasmissione del coronavirus può essere ridotta del 50% quando si indossano le maschere mediche - "specialmente quando le indossano le persone infette”, ha sottolineato. Ha anche invitato i residenti di Hong Kong a tenersi a distanza e continuare a indossare le maschere.

"So che indossare le maschere in estate sarà difficile. Il mio consiglio però è quello di indossarle, specialmente quando ci si trova al chiuso, dove l'aria non circola liberamente, in luoghi affollati o nei mezzi pubblici", ha detto lo specialista.
Tema:
Coronavirus: superati i 4 milioni casi nel mondo (10-20 maggio) (103)
Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook