22:59 04 Agosto 2020
Scienza e tech
URL abbreviato
La pandemia del coronavirus: superati i 3 milioni di casi nel mondo (27 aprile - 10 maggio) (106)
151
Seguici su

Uno studio dell'Università di Chongqing ha evidenziato come la totalità dei pazienti affetti da Covid-19 sviluppi gli anticorpi per il virus.

Tutti i pazienti guariti dal Covid-19 producono, seppur in quantità variabili da individuo a individuo, degli anticorpi contro il virus.

E' questo il risultato di uno studio pubblicato sulla rivista Nature Medicine e condotto da un equipe di scienziati della Chonqing Medical University.

Gli autori della ricerca hanno potuto stabilire che in tutti e 285 i volontari che hanno partecipato alla sperimentazione sono stati rilevate "risposte anticorpali acute a Sars-CoV-2".

L'immunoglobina G (IgG) antivirale, che è l'anticorpo responsabile della protezione a lungo termine contro gli agenti microbici, viene sviluppata "entro 19 giorni dall'esordio dei sintomi", si legge nello studio.

In questo senso, si evidenzia inoltre come "i test sierologici possono essere utili per la diagnosi di pazienti sospetti, con risultati Rt-Pcr (dei tamponi, ndr) negativi e per l'identificazione di infezioni asintomatiche".

Burioni: "Una buona notizia"

Per il noto virologo Roberto Burioni, quella contenuta nello studio è "una buona notizia" e che "promette bene per l'immunità".

Tema:
La pandemia del coronavirus: superati i 3 milioni di casi nel mondo (27 aprile - 10 maggio) (106)
Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook