15:46 01 Giugno 2020
Scienza e tech
URL abbreviato
0 40
Seguici su

Gli astronomi hanno registrato nella galassia GSN 069 l'avvicinamento della stella con un buco nero supermassiccio, la stella è stata catturata dalla sua attrazione, ma non è collassata, secondo l'osservatorio Chandra della NASA riportato su Twitter.

"La stella è riuscita a sopravvivere all'avvicinamento con il buco nero, ruota attorno al buco nero ogni nove ore, perdendo peso ad ogni rivoluzione", ha detto il messaggio.

Si noti che una stella può perdere così tanta massa in trilioni di anni che diventerà un pianeta con una massa, come quella di Giove.

Il comunicato dell'osservatorio afferma che il riavvicinamento della stella si è verificato con un buco nero nella galassia GSN 069, situata a 250 milioni di anni luce dalla Terra. Questi dati sono stati ottenuti dall'Osservatorio dei raggi X di Chandra e da XMM-Newton.

Correlati:

Pubblicata foto più vicina mai scattata di un buco nero - Video
Il buco nero "più famoso del mondo" sfida la velocità della luce
Enigma spaziale: registrati tre segnali provenienti da buco nero
Tags:
buco nero
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook