12:36 07 Giugno 2020
Scienza e tech
URL abbreviato
132
Seguici su

Un'esplosione di una stella titanica avvistata dal satellite della NASA a gennaio 2019, ha prodotto alcuni strani effetti che gli scienziati non sono stati in grado di spiegare.

Livelli misteriosamente bassi di polarizzazione che si sono verificati dall'esplosione di raggi gamma (GRB) di una stella gigante in una galassia di 4,5 miliardi di anni luce di distanza, designata come GRB 190114C, hanno sconcertato gli astronomi negli ultimi giorni.

Secondo lo studio che è stato appena pubblicato sull'Astrophysical Journal, una bassa polarizzazione, inizialmente misurata a un livello del 7,7% e poi scendendo ancora più in basso, a differenza di almeno il 30% previsto, avrebbe potuto essere spiegata da un collasso di un campo magnetico, ma le ragioni esatte dietro questo fenomeno rimangono ancora poco chiare.

"Noi ipotizziamo che la bassa polarizzazione sia causata dalla catastrofica dissipazione dell'energia magnetica, che distrugge l'ordine dei campi magnetici e alimenta la luce", ha detto a Physics World una ricercatrice leader nello studio, Nuria Jordana.

Secondo gli scienziati, l'onda d'urto dell'esplosione ha formato uno "shock progressivo", che non si è mai polarizzato. Tuttavia, un altro effetto risultante di "shock inverso" dovrebbe ancora portare alcune tracce del campo magnetico espulso dal buco nero, in cui il nucleo di ferro della stella massiccia è collassato. Rimane ancora inspiegabile allora perché il campo magnetico si è dissipato in modo "catastrofico" nel caso del GRB 190114C, e anche perché ha prodotto emissioni energetiche insolitamente elevate.

Jordana ha osservato che era necessario un ampio campione di dati sui GRB per presentare un quadro completo dei meccanismi dietro le esplosioni delle stelle poiché "la sopravvivenza del campo magnetico dell'esplosione deve dipendere da ulteriori fattori fisici, ancora sconosciuti".

Nel frattempo, un altro ricercatore, Andrew Levan, ha sottolineato che la posizione e l'ambiente del GRB 190114C attorno ad esso avrebbero potuto spiegare le ragioni dietro le sue misteriose caratteristiche.

Le esplosioni di raggi gamma sono di solito molto energiche e si possono osservare esplosioni luminose di stelle massicce in galassie distanti con bassi livelli di metalli pesanti.

Correlati:

Passeggiata nello spazio aperto: Aleksey Leonov e i suoi seguaci
Biomedico: Il coronavirus potrebbe essere arrivato dallo spazio
Oro dallo spazio: i prezzi possono scendere dell'80%, secondo l'esperto
Tags:
Spazio
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook