08:56 10 Aprile 2020
Scienza e tech
URL abbreviato
0 13
Seguici su

Elon Musk, parlando della futura colonizzazione del Pianeta rosso, è stato protagonista di una gaffe davvero incredibile.

In un post sulla sua pagina ufficiale Twitter, Elon Musk ha dichiarato che è ormai giunto il momento di conquistare il Pianeta rosso.

In questo, considerate anche le precedenti dichiarazioni del magnate americano sulla questione, non ci sarebbe nulla di strano. Non fosse per la foto con cui l'uomo d'affari ha deciso di accompagnare la sua pubblicazione, raffigurante la Luna durante un'eclissi.

A far notare la gaffe al proprietario di SpaceX e Tesla Motors è stato l'astrofisico Neil deGrasse Tyson, il quale ironicamente ha aggiunto che, ad ogni modo, lui non avrebbe nulla contro un'eventuale colonizzazione del principale satellite terrestre.

"Elon, immagino che tu sappia che il tuo Marte, nel Tweet con scritto "Occupiamo Marte", è in realtà un'immagine della Luna piena durante un'eclissi, ma l'immagine sulla mia maglietta raffigura davvero Marte", ha scritto lo scienziato.

Ad un'ora dalla pubblicazione, resosi conto dell'errore, Musk ha risposto a deGrasse Tyson con un onnicomprensivo "anche la Luna", come a voler far sembrare di aver scelto l'immagine intenzionalmente.

Musk e 'la presa' di Marte

Nei mesi scorsi Elon Musk è stato protagonista di diverse uscite, più o meno fortunate, relative alla colonizzazione del Pianeta rosso, suo vero pallino.

In agosto, ad esempio, ecco la proposta di bombardare Marte al fine di creare la vita; un'intenzione ritenuta decisamente esagerata da molti, utenti e non solo, che è poi stata ritrattata, facendo maturare l'idea di utilizzare allo stesso scopo degli specchi giganti.  

Qualche mese dopo, invece, Musk ha presentato il suo grande progetto che, a suo dire, permetterà di portare un milione di persone sul Pianeta rosso.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook