02:10 08 Aprile 2020
Scienza e tech
URL abbreviato
Coronavirus - 2020 (fine gennaio - 20 marzo) (374)
0 10
Seguici su

In Cina lo stop produttivo nelle aree colpite dal nuovo coronavirus ha portato alla sparizione dello smog. Lo mostrano le immagini congiunte dei satelliti Esa-Nasa.

Il nuovo coronavirus in Cina ha assunto proporzioni drammatiche con grandi città costrette alla quarantena senza la possibilità di uscire di casa da due mesi, se non per poche ore stabilite alla settimana.

Lo stop totale alla circolazione di qualsiasi mezzo di trasporto pubblico e privato e la chiusura di molti impianti industriali, ha portato come effetto al completo abbattimento dello smog sull’intera Cina.

Lo confermano le immagini satellitari della Nasa-Esa che mostrano la Cina prima e dopo l’applicazione delle restrizioni volute dal governo cinese per scongiurare la diffusione del nuovo coronavirus in altre aree non contaminate del paese orientale.

Crollo livelli biossido di azoto

In particolare i ricercatori del Goddard Space Flight Center della Nasa hanno analizzato le concentrazioni di biossido di azoto nell’aria sopra la Cina.

La capitale Beijing e la città di Lanzhou, e marginalmente Wuhan, si distinguono per essere l’epicentro della concentrazione del gas nocivo.

1 / 2
Coronavirus: il crollo dello smog in Cina visto dai satelliti Nasa ed Esa

Il fermo delle attività ha portato a una quasi totale pulizia dell’aria e ora sopra i cieli della Cina è sparita la cappa di smog.

Per il futuro non si spera che debba sopraggiungere una calamità sanitaria del genere, che ha fatto almeno 3.046 morti in tutto il mondo, per ottenere risultati positivi per l’ambiente. L’augurio è che la conversione energetica dilaghi e sia più pervasiva del virus Sars-CoV-2.

Tema:
Coronavirus - 2020 (fine gennaio - 20 marzo) (374)

Correlati:

Coronavirus, in Cina decessi salgono a 2715 ma ci sono oltre 29700 guarigioni
Coronavirus, in Cina impiegato con successo sistema di diagnostica russo
Coronavirus, in Cina registrato numero più di basso di nuovi casi in 40 giorni
Tags:
Coronavirus, Cina, NASA, smog
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook