19:16 26 Novembre 2020
Scienza e tech
URL abbreviato
134
Seguici su

Nel mezzo della rivoluzione della mobilità urbana, tutto è possibile. In questo caso, Citroën presenta un'auto insolitamente economica per essere un veicolo elettrico: è la nuova Ami, con un prezzo di acquisto di 6.900 euro e con una dimensione perfetta per muoversi comodamente in città.

La Citroën Ami è un veicolo di piccole dimensioni: 1,52 metri di altezza e 2,41 metri di lunghezza per 1,39 di larghezza includendolo nella categoria di veicoli urbani.

Il quadriciclo francese a due posti promette un'autonomia di 70 chilometri e una velocità massima che non supererà i 45 chilometri all'ora. Queste caratteristiche, oltre al fatto che non è necessaria la patente per guidarlo, escludono il veicolo dalla circolazione in autostrada e dalle superstrade.

Grazie alla sua batteria agli ioni di litio da 5,5 kWh, questo semplice veicolo, che sarà disponibile solo in grigio, potrà essere ricaricato completamente in tre ore utilizzando una normale presa casalinga da 220 V. Tuttavia, l'accessibilità economica dell'auto ha un certo prezzo in termini di servizi.

​Come spiegato da Frederic Duvernier, direttore Citroën delle "concept car", questa vettura è stata progettata per coloro che cercano l'auto elettrica più economica. Ecco perché è un veicolo semplice in termini di opzioni: tutto allo scopo di ridurne il prezzo.

In termini di disponibilità, Citroën assicura che il nuovo veicolo sarà venduto in Europa a partire dalla seconda metà del 2020, cioè dall'estate. Per coloro che sono indecisi, c'è la possibilità di noleggiarlo per 48 mesi per 19,99 euro al mese, con un pagamento di 2.644 euro.

Correlati:

L'auto elettrica non è così green: giudice tedesco blocca Tesla per le proteste degli ambientalisti
Il presidente Erdogan testa la prima auto elettrica turca con design italiano
Musk lancia la sua sfida all'auto elettrica Porsche Taycan
Tags:
auto elettrica, Auto
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook