14:46 24 Settembre 2020
Scienza e tech
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

Google ha rilasciato una versione del sistema operativo Android 11 per gli sviluppatori, riporta 9to5google.

Si noti che la società ha rilasciato la versione "prima del solito" in modo che gli sviluppatori possano valutare in anticipo le innovazioni e segnalare bug ed errori.

La nuova versione di Android può essere installata sugli smartphone Pixel, a partire dai modelli Pixel 2 e Pixel XL.

Innanzitutto l’innovazione principale è da considerarsi il supporto per il 5G, e Google lo definisce come un modo per gli sviluppatori di "estendere le loro esperienze di app Wi-Fi agli utenti dei dispositivi mobili.

Per quanto riguarda la privacy e la sicurezza una delle principali innovazioni è la capacità di dare alle applicazioni l'accesso al microfono, alla fotocamera e alla geolocalizzazione solo "per la durata dell'applicazione", ovvero solo una volta e non su base continuativa. Inoltre, il sistema di autenticazione sui dati biometrici è stato modificato mentre la sicurezza della memorizzazione e della trasmissione delle informazioni è stata migliorata.

Gli sviluppatori hanno anche aggiornato il servizio di messaggistica e il sistema per la creazione di screenshot "lunghi", nonché hanno migliorato il supporto per nuovi tipi di schermo, nuovi codec video e per immagini e nuove opzioni per le fotocamere.

Correlati:

Bug nella fotocamera Android, milioni di utenti a rischio spionaggio
Una notizia per chi ha Android: disponibile una nuova funzione
Huawei lancerà il sistema operativo mobile Hongmeng per sostituire Android
Tags:
Android, Google
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook