Widgets Magazine
Achille, l'oracolo della Confederations Cup

Russia, gatto dell'Hermitage sarà l'oracolo della Confederations Cup

© Foto : Press service of The State Hermitage Museum
San Pietroburgo
URL abbreviato
1170

Achille, il gatto in “servizio” all'Hermitage di San Pietroburgo, sarà l'oracolo della Confederations Cup e pronosticherà il vincitore della partita, ha riferito a RIA Novosti la veterinaria dei gatti dell'Hermitage Anna Kondratieva.

L'idea del gatto "indovino" è del comitato per lo sviluppo del turismo di San Pietroburgo, insieme con l'Hermitage. Il gatto è stato selezionato dagli esperti del museo. Tra tutti i gatti che vivono nell'Hermitage è stato scelto il felino più docile e amante della compagnia delle persone.

Secondo la Kondratieva, Achille sarà presente alla conferenza con i giornalisti per l'apertura del centro stampa per la Confederations Cup.

"Porterò un gatto, il cui nome è Achille. Ha 1 anno e mezzo, è bianco con gli occhi azzurri. E' un bellissimo gatto. Avevamo tre candidati, ma abbiamo scelto Achille. È giovane, abbastanza energico, si diverte a giocare con la palla, è un gatto sportivo. Anche se non ha un buon udito, vive contento e si orienta molto bene nello spazio. Domani lo presenteremo".

Secondo lei, il primo pronostico di Achille sarà fatto venerdì.

"Davanti a lui ci saranno delle ciotole contenenti cibo e contrassegnate da una bandiera. La ciotola con la bandiera del Paese dove andrà a prendersi lo spuntino sarà considerata la squadra vincitrice. Avverrà all'Hermitage", — ha osservato la Kondratieva.

Tags:
Calcio, Società, Sport, Hermitage, gatto, museo, Confederations Cup 2017, San Pietroburgo, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik