Logo FIFA

FIFA: non ci sono rischi per la Confederations Cup a San Pietroburgo

© AP Photo /
San Pietroburgo
URL abbreviato
Mondiali di Calcio 2018 (73)
181

Non ci sono rischi per le partite della Confederations Cup 2017 a San Pietroburgo, ma rimane ancora molto lavoro per completare lo stadio sull'isola Krestovsky. Lo ha dichiarato un rappresentante della Fifa nel corso di una riunione a San Pietroburgo.

Tempo fa le autorità di San Pietroburgo hanno scelto un nuovo appaltatore generale per lo stadio stadio cittadino sull'isola Krestovsky, motivo per cui la costruzione della struttura è stata temporaneamente sospesa.

«Due giorni fa San Pietroburgo ci aveva fatto sorgere dei dubbi. Abbiamo bisogno di questo stadio per la Confederations Cup, e dopo la visita di oggi mi sono tranquillizzato. Oggi manderò al segretario generale della FIFA il resoconto per informarlo che non c'è alcun rischio. Ma non dobbiamo sopravvalutare la situazione. C'è ancora molto lavoro [per lo stadio]. Ma nel complesso sono soddisfatto di quello che ho visto», ha detto il rappresentante della FIFA, citato da R-Sport.

A settembre si terrà la quarta visita della FIFA e del comitato organizzatore Russia del 2018 nelle città che ospiteranno il Campionato mondiale di calcio 2018. La delegazione si recherà in visita a Mosca, Saransk, Rostov-on-Don, San Pietroburgo e Kaliningrad.

Tema:
Mondiali di Calcio 2018 (73)

Correlati:

Ai mondiali del 2018 in Russia in 90 secondi (VIDEO)
Mondiali di calcio 2018: la Russia già al lavoro sulla sicurezza
Calcio, Russia: inviteremo Messi nel 2018 in ogni caso
Tags:
stadio, Mondiali di calcio 2018, FIFA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik