La candidata alla presidenza Ksenia Sobchak

Ksenya Sobchak: la candidata "contro tutti"

© Sputnik . Evgeniya Novozhenina
Elezioni Presidenziali in Russia - 2018
URL abbreviato
2214

La Russia è un Paese europeo, sottolinea Ksenya Sobchak.

Biografia: da conduttrice televisiva e protagonista per anni della vita mondana, Ksenia Sobchak si è trasformata in una donna elegante e giornalista d'opposizione che ha deciso di candidarsi alle presidenziali del 2018, presentandosi come il candidato "contro tutti".

Programma di politica interna: Sobchak ha ripetutamente affermato che le leggi che vietano o complicano ai cittadini l'espressione della volontà politica e dell'iniziativa dovrebbero essere riviste. Tutte le azioni politiche non violente per la libera espressione delle posizioni e le manifestazioni dovrebbero essere autorizzate, osserva. Tutte le grandi società pubbliche, ritiene Sobchak, dovrebbero essere privatizzate con logiche antitrust. Inoltre la conduttrice televisiva parla di riforma della giustizia, di fermare i finanziamenti pubblici alle istituzioni religiose e di abolire le limitazioni sul lavoro dei media.

Programma di politica estera: la Russia è un Paese europeo, sottolinea Ksenya Sobchak.

"I nostri partner e alleati naturali sono le potenze europee, Paesi democratici e prosperi. Nell'interesse della Russia c'è un'Unione Europea forte, non debole. Dobbiamo compiere i massimi sforzi per ripristinare il partenariato con l'Europa, avendo come obiettivo a lungo termine la firma di un accordo di associazione con la UE ", afferma.

Tags:
Elezioni presidenziali Russia 2018
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik