Duma

Duma mette in guardia dall'escalation della campagna antirussa occidentale

© Sputnik . Sergey Kuznecov
Notizie
URL abbreviato
7113

Nel periodo rimasto prima delle elezioni presidenziali, vale la pena attendersi un'intensificazione della campagna antirussa diffusa praticamente in tutte le sfere, dall'economia allo sport. Lo ha affermato Sergey Zheleznyak, membro della commissione Esteri della Duma.

"Nel periodo che resta fino alle elezioni dovremmo aspettarci il rafforzamento della vasta campagna antirussa promossa dall'Occidente. Copre quasi tutte le aree, dall'economia allo sport, e dura più di un anno. Gli Stati Uniti stanziano enormi risorse per scoraggiare lo sviluppo della Russia e dichiarano apertamente di voler interferire nei processi politici, in particolare per influenzare la campagna elettorale delle presidenziali", ha detto il parlamentare.

Ha notato che allo stesso tempo la Russia è pronta "a respingere qualsiasi tentativo da parte di forze esterne di influenzare la libera espressione della volontà dei russi".

Correlati:

Der Spiegel: l’Occidente è la minaccia principale per la Russia
Mosca accusa, "in Occidente campagna di demonizzazione contro la Russia"
Tags:
Russofobia, Politica Internazionale, Occidente, Elezioni presidenziali Russia 2018, Duma, Sergey Zheleznyak, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik